• 06
  • 02
  • 03
  • 01
  • 04
  • 05

Via Toledo è una delle arterie principali di Napoli ed è lunga circa 1,2 km.
Il percorso inizia da Piazza Dante e termina in Piazza Trieste e Trento, nella sequenza della strada si diramano altre arterie di notevole importanza, piazze, chiese e palazzi nobiliari. La via è una delle tappe dello shopping napoletano e della vita culturale fin dal XVI secolo.

Fu voluta dal viceré Pedro Álvarez de Toledo nel 1536 su progetto degli architetti regi Ferdinando Manlio e Giovanni Benincasa. La strada correva lungo la vecchia cinta muraria occidentale di epoca aragonese che per le ampliazioni difensive proprio di don Pedro fu resa obsoleta e quindi eliminata.

Nel corso dei secoli la sua fama è stata accresciuta tramite i viaggi del Grand Tour e di alcune citazioni nelle canzoni napoletane.
Il 15 maggio 1848 la via fu teatro della repressione messa in atto da Ferdinando II contro i liberali napoletani che difendevano la costituzione da poco ottenuta, vi furono innalzate barricate espugnate dai reparti di mercenari svizzeri dell'esercito con numerosi morti e il successivo saccheggio di Palazzo Cirella.

Via Toledo (all'altezza di Piazza Carità) nel 1870, con ancora il monumento a Carlo Poerio
Dal 18 ottobre del 1870 al 1980 la strada si è chiamata Via Roma in onore della neocapitale del Regno d’Italia.
La strada vede nel 2012 l'inaugurazione della stazione Toledo della Metropolitana di Napoli ed è, a partire da via Armando Diaz fino apiazza Trieste e Trento, interamente adibita a transito pedonale.
La strada è stata citata anche da Stendhal, che ha scritto:[1]
« Parto. non dimenticherò né la via Toledo né tutti gli altri quartieri di Napoli; ai miei occhi è, senza nessun paragone, la città più bella dell'universo. »
(da Rome , Naples, Florence, a cura di H. Marineau, Paris, Le divan, 1927 vol. III, p. 22, annotazione dell'8 marzo 1817)
Lista dei principali monumenti
La strada è una delle principali mete turistiche della città offrendo un numero elevato di edifici civili e religiosi monumentali, nonché congiungendo due importanti piazze cittadine.
Tra i principali siti di interesse storico-architettonico che si affacciano sulla strada, vanno menzionati, partendo da Piazza Trieste e Trento a salire fino a Piazza Dante:

  • Palazzo Cirella;
  • Galleria Umberto I;
  • Palazzo Berio;
  • Palazzo Barbaja;
  • Palazzo De Sinno;
  • Palazzo del Banco di Napoli;
  • Palazzo Zevallos;
  • Palazzo Monaco di Lapio;
  • Palazzo Lieto;
  • Palazzo Tocco di Montemiletto;
  • Palazzo della Banca Nazionale del Lavoro;
  • Chiesa di Santa Maria delle Grazie a Toledo;
  • Palazzo Buono;
  • Palazzo Cavalcanti;
  • Palazzo del Nunzio Apostolico;
  • Palazzo Trabucco;
  • Palazzo Mastelloni;
  • Palazzo dell'INA;
  • Palazzo Della Porta;
  • Chiesa di San Nicola alla Carità;
  • Palazzo del Conservatorio dello Spirito Santo;
  • Palazzo Doria d'Angri;
  • Basilica dello Spirito Santo;
  • Palazzo De Rosa.

Prenota ora su Air BnB

Calcola un percorso con Moovit App

Condividi

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn



CIRELLA
Case vacanza Napoli

AFFITTI BREVI

Appartamento Serao
Piazzetta Matilde Serao, 40
80132 Napoli

Appartamento 2 Porte a Toledo
Vico Due Porte a Toledo
80132 Napoli

Appartamento Pulcinella a Pizzofalcone
Via Nuova Pizzofalcone, 37
80132 Napoli

Contatti:
Stefano Cuomo
Cell +39 338 1418370

Cookie Policy

info@cirellavacanze.it

facebook

Mappa del sito

etacom web agency

CONTATTI
Autorizzo il trattamento dei dati